Avviso e prova di ammissione - CL in Consulente del Lavoro (cl. L-14)

1) Avviso di ammissione

L'Avviso di ammissione viene pubblicato ogni anno nel periodo estivo che precede l'anno accademico di iscrizione e contiene tutte le informazioni sull'accesso al Corso: numero di posti disponibili, scadenze e modalità di presentazione delle domande di preimmatricolazione e immatricolazione, data e argomenti della prova di ammissione o di accertamento obbligatoria.

2) Obblighi formativi aggiuntivi (OFA)

Dall'a.a. 2017/2018
Gli obblighi formativi aggiuntivi devono essere soddisfatti entro il 30 settembre del 1° anno di iscrizione frequentando il Corso di recupero e superandone la prova di verifica che si terrà prima dell'inizio delle lezioni e che verrà ripetuta altre due volte nel corso dell'anno, per coloro che non l'avessero superata.
Lo studente che al 30 settembre del 1° anno di iscrizione al Corso risulti non aver assolto gli obblighi formativi aggiuntivi può ripetere il 1° anno sino al completo assolvimento degli OFA assegnati

Fino all'a.a. 2016/2017
Gli obblighi formativi aggiuntivi devono essere soddisfatti entro il 30 settembre del 1° anno di iscrizione con una delle seguenti modalità:
- frequentando e superando la prova del Corso di recupero che si terrà prima dell'inizio delle lezioni e che percoloro che non l'avessero superata verrà ripetuta altre due volte nel corso dell'anno.
oppure
- superando uno degli esame curriculari indicati nell'Avviso di ammissione (Istituzioni di diritto privato oppure Diritto costituzionale).
Lo studente che al 30 settembre del 1° anno di iscrizione al Corso risulti non aver assolto gli obblighi formativi aggiuntivi può ripetere il 1° anno sino al completo assolvimento degli OFA assegnati.

 

E' prevista un'ulteriore prova di verifica nelle seguenti date:

Sede di Padova: 20 settembre dalle ore 10 alle ore 11 presso l'aula Vigini (al quarto piano dall'atrio del Bar Palazzo Bo)

Sede di Treviso: 21 settembre 2017 dalle ore 16 alle ore 17 presso l'aula docenti (complesso san Leonardo)

3) Letture consigliate

Per migliorare la preparazione, soprattutto in relazione agli obblighi formativi aggiuntivi, gli studenti possono trarre vantaggio dalla lettura di:
1. Federigo Bambi (2016) Leggi, contratti, bilanci. Un italiano a norma? (della serie L'Italiano. Conoscere e Usare una Lingua Formidabile). Editoriale L'Espresso, in collaborazione con l'Accademia della Crusca. (Materiale che sarà disponibile a Treviso presso la Segreteria studenti e didattica del Complesso san Leonardo; a Padova presso il Front-office);
2. Paolo Grossi (2003) Prima lezione di Diritto. Bari, Laterza.
3. Paolo Legrenzi e Armando Massarenti (2015) La Buona Logica. Imparare a Pensare, Milano, Raffaello Cortina.