Attività riconoscibili - CLM in Giurisprudenza (cl. LMG/01)

1) Termini di presentazione della richiesta
Ogni anno nel Calendario accademico vengono stabilite le scadenze per la presentazione della "Domanda di valutazione dei requisiti curriculari minimi e riconoscimento dei crediti" presso il Servizio segreterie studenti.
La domanda dà la possibilità di chiedere preventivamente il riconoscimento di attività formative e/o professionali.

2) Documentazione da presentare
Gli studenti iscritti, o i laureati, che provengono da corsi di studio:
- dell'Ateneo di Padova per i quali non siano previste "tabelle di conversione automatica degli esami" e dei relativi crediti formativi universitari (cfu);
- di altro ateneo italiano;
- di università straniere;
sono tenuti a presentare, unitamente alla "Domanda di valutazione", le copie dei programmi degli esami sostenuti, o che intendono sostenere nel frattempo, rilasciate dall'università di provenienza. La mancanza dei programmi non consente alla competente Commissione di deliberare in merito alla richiesta.

3) Riconoscimento attività professionali
Al momento non sono in atto convenzioni con soggetti esterni che prevedano il riconoscimento di cfu per attività professionali svolte.

4) "Tabelle di conversione automatica degli esami" per i cambi di ordinamento o di corso di studio della ex Facoltà
Le "tabelle di conversione automatica degli esami" già sostenuti, nei casi di cambio di ordinamanto oppure di corso di studio della ex Facoltà, che sono riportate nel Regolamento Didattico delle Coorti 2008-2013 (2° ordinamento), con la relativa valutazione dei cfu riconoscibili.