Archivio news

Studenti

Metafore concettuali e diritto: è possibile un giusnaturalismo descrittivo? - 19 aprile 2017

19.04.2017

Seminario di approfondimento

Mercoledì 19 aprile 2017

Metafore concettuali e diritto: è possibile un giusnaturalismo descrittivo?

leggi

Bandi

Bando per tesi di laurea sui temi della Computer Ethics

02.04.2017

Ci è gradito informare di un nuovo bando per tesi di laurea sui temi della Computer Ethics pubblicato sul sito di AICA che è in scadenza il prossimo 2 aprile 2017.

leggi

Studenti

BORSE DI STUDIO 2016 - TIROCINI PRESSO UFFICI GIUDIZIARI scadenza 27 marzo 2017

27.03.2017

Si segnala che nella Gazzetta Ufficiale n.46 del 24-2-2017 è stato
pubblicato il provvedimento relativo all'assegnazione di borse di
studio a favore di studenti/laureati che hanno svolto un tirocinio
presso gli uffici giudiziari.

Il bando, come da decreto ministeriale 30 dicembre 2016, prevede:

- l'assegnazione della borsa di studio (per l'attività svolta nel
2016) a chi presenta, *_entro il _**_27 marzo 2017_*, domanda, firmata
per esteso, all'ufficio giudiziario della giustizia ordinaria o
amministrativa presso il quale si è svolto il tirocinio.
L'attribuzione avviene secondo l'ordine della graduatoria nazionale
formata in base al valore crescente dell'ISEE (in caso di pari valore
ISEE l'assegnazione sarà a favore dei borsisti più giovani);

- i dati che devono essere contenuti nella richiesta a pena di
inammissibilità sono:

1. generalità, dati anagrafici,
2. codice fiscale del richiedente
3. data di inizio del tirocinio
4. valore dell'indicatore ISEE
5. indirizzo di posta elettronica ordinaria presso cui intende ricevere
    ogni comunicazione relativa alla borsa di studio

- l'importo della borsa di studio è di 400 euro mensili;

DECRETO 30 dicembre 2016 - Determinazione annuale delle risorse
destinate all'attuazione degli interventi di cui all'art. 73 del
decreto-legge n. 69/2013, convertito, con modificazioni, dalla legge 9
agosto 2013 n. 98, nonche' individuazione dei requisiti per
l'attribuzione delle borse di studio - anno 2016.


http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/...

 

Approfondimenti:

http://www.unipd.it/servizi/stage-lavoro/stage-tirocini/stage-tirocini

alla voce Opportunità ed eventi.

leggi

Studenti

progetto GOAL - seminari

Dal 15.03.2017 al 16.03.2017

***** Ricerca attiva del lavoro Mercoledì *15 marzo* - orario *15.00 - 17.00* ***** Affrontare le selezioni di gruppo: simulazione di un assessment Giovedì *16 marzo* - orario *09.30 - 12.30*

leggi

Studenti

Squadra Giuri-Unipd ammessa alle European Semi-Finals della European Law Moot Court 2016/17 (presso Université Paris-II Panthéon Assas)

Una squadra di quattro studenti del Corso di Laurea Magistrale in
Giurisprudenza dell’Università di Padova, formata da Maria Luisa
Cannas, Benedetta Cerantola, Luca Cunial e Viviana Vinante, è stata
ammessa, dopo la fase delle memorie scritte, alle European Semi Finals
della prestigiosa European Law Moot Court 2016/2017.
La Semi-Final si svolgerà a Parigi, presso l’Université Paris-II
Panthéon Assas, tra il 9 e il 12 marzo 2017.
Ogni anno un centinaio di squadre provenienti da Università europee e
mondiali si scontrano in questa competizione.
A Parigi i nostri si scontreranno con altre dodici squadre per
l’accesso alla finale, che si svolgerà a Lussemburgo, presso la Corte
di Giustizia dell’Unione europea.
La competizione si svolge interamente in lingua inglese e francese ed
intende preparare gli studenti ad affrontare casi complessi di diritto
dell’Unione europea nel quadro di una “vera” procedura giudiziaria
davanti alla Corte di Giustizia, disciplinata dal Regolamento di
procedura della Corte.
La competizione prevede la presentazione di memorie scritte in un
procedimento pregiudiziale fittizio (moot), nel quale gli studenti
devono prendere le parti sia del ricorrente sia del convenuto. Le
migliori squadre selezionate in esito alla fase scritta sono ammesse
alle moot oral hearings, nel quadro di European Semi Finals e della
European Final.
La partecipazione di due squadre di studenti di Giurisprudenza alla
European Law Moot Court, la più prestigiosa e risalente competizione
di diritto dell’Unione europea, è stata l’oggetto di un progetto
innovativo degli studenti, coordinati dal Prof. Bernardo Cortese del
Dipartimento di Diritto Pubblico, Internazionale e Comunitario,
finanziato dall’Ateneo (Area Didattica e Servizi agli Studenti). Il
lavoro ora prosegue con la squadra ammessa alle European Semi Finals.
La preparazione degli studenti è il frutto di incontri settimanali di
taglio seminariale, tenuti a partire da questo settembre presso il
DiPIC, sotto il coordinamento del Prof. Cortese e dei suoi
collaboratori Avv. Dr. Ric. Alessandro Rosanò, Doctor Europaeus della
Scuola di Dottorato in Giurisprudenza, e Dott. Eleonora Paggi,
dottoranda di ricerca della Scuola di Dottorato in Diritto
Internazionale, Diritto Privato e del Lavoro.

leggi